Tecnoetica e Cinematografia

Franco Baccarini. Scrittore e saggista. Autore di circa 350 pubblicazioni, tra articoli e saggi, in venti anni di carriera, è stato tradotto e pubblicato in Francia, Portogallo, Uruguay e Brasile. Questo nuovo libro è stato aggiornato con gli esempi filmici più recenti, arricchito nei contenuti e nella veste grafica, rispetto al precedente “La Tecnoetica nel Cinema” (2009).

I progressi compiuti nelle aree di ricerca tecnologica e scientifica aprono inedite possibilità di manipolazione sull’uomo, con la conseguenza di inevitabili correlati interrogativi etici. Il cinema partecipa fortemente alla formazione delle coscienze, anche per quanto concerne la tecnoetica. Pertanto, è sempre più necessario essere spettatori consapevoli, al fine di poter risalire all’aspetto rivelativo del messaggio filmico. Nel libro ci si muove proprio in quello spazio di frontiera tra scienza e fantascienza, che rischia di tramutarsi anche nello spazio labile tra etica e fantaetica, richiamando quei valori fondanti la nostra umanità che restano ineludibili e restituendo centralità all’uomo.

“Tecnoetica e Cinematografia”, di Franco Baccarini (Edizioni Universitarie Romane – Roma, 2012). 168 pagine. 18 €

Questo libro è acquistabile presso le librerie universitarie e, più comodamente, presso tutte le principali librerie online:

  • IBS www.ibs.it
  • LIBRERIA UNIVERSITARIA www.libreriauniversitaria.it
  • UNILIBRO www.unilibro.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.