Film, concerti e un nuovo palco per artisti emergenti

Giovedì 15 novembre con la retrospettiva cinematografica “Right” si apre la settimana della Tenda di viale Molza, la struttura gestita dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena, che dedica al tema dei diritti la programmazione del mese di novembre, in cui si celebra la Giornata internazionale contro la violenza alle donne. “Francesca”, protagonista del film del rumeno Bobby Paunescu, è una giovane maestra d’asilo decisa a emigrare in Italia nella speranza di una vita migliore, ma quando Mita, il suo ragazzo, la raggiunge, una volta portato a termine un piccolo affare, le cose prendono una piega infelice. La proiezione, a ingresso libero, è in programma alle 21.

Sabato 17 novembre alle 21 torna alla Tenda la musica dal vivo con Cosmetic, Ed e My Speaking Shoes. Nonostante la notorietà sia arrivata solo nel 2009 con “Non Siamo Di Qui” (prima release sotto l’etichetta La Tempesta), i Cosmetic hanno alle spalle una carriera che dura ormai undici anni, in cui, partendo dalle colline romagnole e passando attraverso numerosi cambi di formazione, hanno perfezionato una sorta di shoegaze cantato in italiano che costituisce una sorta di unicum nel panorama indipendente italiano. L’uscita di “Conquiste” nel 2012 segna la definitiva consacrazione per i quattro ragazzi romagnoli. Oltre alla tappa modenese dei Cosmetic, il palco della Tenda ospiterà nella stessa serata il release show di Ed, cantautore modenese. “One hand clapping” é il titolo del suo ultimo full length, in uscita attraverso la collaborazione tra Vulcanophono, Unomundo, Vertigo ed Urtovox. Ad aprire la serata live saranno invece i sassolesi My Speaking Shoes.

Domenica 18 novembre verso le 18, prenderà invece il via “Circa alle 6 – Live Acoustic Set”, la nuova rassegna in collaborazione con il Progetto Sonda del Centro Musica di Modena, che porta alla Tenda esibizioni acustiche e showcase di artisti emergenti nell’atmosfera raccolta ritagliata nell’area mostra. Ad aprire la rassegna sarà il cantautore Tizio Bononcini, che presenta il suo primo disco “Entrambi Tre”, nella formula del concerto-spettacolo. Monsieur Dupont, il collega economista, la donna amante dei gatti, sono solo alcuni dei personaggi, reali e fantastici, contemporanei e d’altri tempi, cantati dal cantautore bolognese nell’album frutto della collaborazione con il violoncellista Vincenzo De Franco. Sul palco Tizio canta e suona il pianoforte, affiancato dal violoncello di De Franco e dal basso di Mariano Robortella. Lo spettacolo, incentrato sulle canzoni del disco, si snoda con una sorta di dialogo teatrale tra la voce di Tizio e il violoncello di De Franco a cui fanno da contrappunto oggetti, maschere e costumi. Successivamente, alle 21, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Prima di andare” per la regia di Euro Bertesi, a cura di Compagnia degli Artesi-Arcoscenico.

Infine, nello spazio mostre si può ancora vedere “Dal basso nella bassa”, il racconto fotografico di Giuseppe Gottardi sulle zone colpite dal terremoto.

Il programma completo è consultabile sul sito www.latenda.mo.it

 

FONTE: Comune di Modena

Leave a Reply

Your email address will not be published.