Bit 2013, presentato il Libro Bianco sul turismo per tutti in Italia

1804347-bit_2013“Accessibile é meglio” questo lo slogan che dà il titolo al primo Libro bianco sul turismo per tutti presentato oggi presso lo stand Italia. Il volume, elaborato sulla base del lavoro portato avanti in questi mesi dal Comitato per la promozione del Turismo accessibile voluto dal Ministro del Turismo ed edito dalla Struttura di missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia, traccia la storia dell’accessibilità turistica del nostro Paese, ne evidenzia le principali criticità ma soprattutto suggerisce alcuni possibili interventi attuabili nel medio/lungo periodo.

“Il diritto per tutti a fare turismo non dovrebbe più essere considerato solo una prescrizione di legge da far osservare imponendo l’abbattimento delle barriere architettoniche – ha commentato al riguardo Claudio Ricci, Sindaco di Assisi, Presidente Beni Italiani “Patrimonio Mondiale” UNESCO e Delegato Nazionale al Turismo dell’ANCI – ma piuttosto una prova di civiltà, cui il nostro Paese non può sottrarsi. L’idea di poter ospitare tutti i turisti a prescindere dalle piccoli o grandi disabilità che dovessero presentare deve costutuire il presupposto e non il fine di ogni moderna politica dell’accoglianza.

L’accessibilità é un valore di accoglienza ma, anche, di valorizzazione delle località in quanto essere accessibili crea “valore recepito”, per tutti i clienti, e apre un mercato potenziale, legato a ospiti con difficoltà motorie o visive, di ampie dimensioni. Inoltre il turismo e la fruizione dei beni culturali, ormai considerati un “nuovo diritto umano”, debbono essere consapevolmente pensati e pianificati per tutti.

L’Anci continuerà ad operare in tal senso nell’ambito del Comitato e nei confronti di tutti i Comuni associati”.

 

FONTE : ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani

Leave a Reply

Your email address will not be published.