Al via il Festival del Teatro Antico

untitledHa preso il via il Festival del Teatro Antico. Ad ospitarlo, fino al 2 giugno, sarà il parco archeologico SS. Stefani di Vaste, in provincia di Lecce. Promossa dall’Assessorato al Diritto allo Studio della Regione Puglia e organizzato dal Teatro pubblico Pugliese in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, il Consiglio Regionale di Puglia, la Città di Poggiardo e Teatri Abitati, la rassegna in realtà è un progetto alla sua seconda edizione che da quest’anno ha assunto carattere regionale con 11 scuole coinvolte.
Per il 28 maggio, saranno due gli spettacoli in scena. Il primo, alle 20, sarà quello a cura del liceo classico “T. Fiore” di Terlizzi con «Pluto» di Aristofane per la regia di Francesco Martinelli. Aiuto regista è Federica Papagna e tutor Francesco Brandi e Damiano De Virgilio. Alle 21.30 toccherà invece all’I.I.S.S. “Leonardo da Vinci” / Liceo Classico “Platone” di Cassano delle Murge portare in scena «Donne al Parlamento» con la regia di Angela Iurilli. Tutor Maria Pia De Bellis; Scene e costumi Rossella Ramunni.

Mercoledì 29 maggio, alle 20, si torna a teatro con l’I.I.S.S. “G. Stampacchia” di Tricase e il suo «ALCESTI, la donna che offre la sua vita per amore» tratto dall’opera di Euripide con la traduzione della prof.ssa Apollonia Chiarello per la regia di Ippolito Chiarello e con la collaborazione alla regia di Marcella Buttazzo. Terminato il primo spettacolo si prosegue alle 21.30 con «PANTA REI (tutto scorre)», opera collettiva di autori classici vari, del liceo classico “P. Virgilio Marone” di Gioia del Colle per la messa in scena a cura di Nicola Eboli e Francesco Ocelli, con la collaborazione di Elisa Barrucchieri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.