Selezionati 2 artisti italiani per la mostra International Surrealism Now

Sono Daila Lupo e Daniele Gori i 2 artisti selezionati di recente per l’esposizione internazionale ‘Surrealism Now’

Mostra-International-Surrealism-NowCi sono anche 2 artisti italiani a partecipare alla mostra International Surrealism Now in Portogallo. Sono Daila Lupo e Daniele Gori i 2 artisti selezionati di recente per l’esposizione internazionale ‘Surrealism Now’ 2017/18 che si sta tenendo in Portogallo, presso il Museo multimediale di Poros a Condeixa-a-Nova e terminerà alla fine di gennaio 2018.

Per promuovere la più grande mostra collettiva di arte surrealista dell’anno e nel tentativo di portare l’arte alle masse a cominciare da New York, il pittore surrealista portoghese Santiago Ribeiro ha sperimentato nuove e inusuali iniziative.

Il pittore è riuscito infatti a portare le opere della mostra internazionale, compresi alcuni suoi lavori, sui mega schermi dell’incrocio multimediale più famoso del mondo, ovvero Times Square, a New York.

I lavori che stanno apparendo sugli schermi della famosa piazza fanno parte della stessa mostra internazionale ‘Surrealism Now’, che si sta tenendo nel museo multimediale di Condeixa-a-Nova.

La più grande mostra d’arte contemporanea nel mondo del surrealismo in Europa sta coinvolgendo oltre 100 artisti provenienti da 48 nazioni diverse.

Un evento capace di raccogliere dipinti, disegni, arte digitale, fotografie e sculture, che saranno anche esposti, almeno in parte, in vari monumenti, palazzi, musei e spazi pubblici e artistici in tutto il paese.

“Come sempr cerco di fare qualcosa di speciale e diverso e l’idea di esporre a Times Square a New York mostra che i mezzi di comunicazione di massa siano un mezzo moderno ideale per mostrare la nostra arte“, ha detto Ribeiro che ha creato il movimento International Surrealism Now nel 2010 a Coimbra con una grande mostra organizzata da Bissaya Barreto.

A proposito del Surrealism International Now

Surrealism Now è un progetto del pittore surrealista Santiago Ribeiro, che si è dedicato alla promozione del surrealismo del XXI secolo, attraverso mostre in tutto il mondo come Berlino, Mosca, Dallas, Los Angeles, Mississippi, Varsavia, Nantes, Parigi, Firenze, Madrid. Granada, Barcellona, Lisbona, Belgrado, Monte Negro, Romania, Giappone, Taiwan e Brasile.

Surrealis Now è l’unione di movimenti artistici come il surrealismo, l’arte visionaria, il realismo astratto e fantastico.

Il surrealismo internazionale è nato nel 2010 a Coimbra, quando Santiago Ribeiro ha progettato la grande mostra organizzata dalla Fondazione Bissaya Barreto.

Un evento che si è esteso a diversi luoghi, come monumenti e musei, e che attualmente vede la partecipazione di artisti provenienti da tutto il mondo.

La più grande mostra contemporanea di arte surrealista contemporanea in Europa vede partecipare ad oggi seguenti artisti: Achraf Baznani, Marocco / Agim Meta, Spagna / Aissa Mammasse, Algeria / Alvaro Mejias, Venezuela / Ana Araújo, Portogallo / Ana Neamu, Romania / Ana Pilar Morales, Spagna / Andrew Baines, Australia / Asier Guerrero (Dio), Spagna / Brigid Marlin, UK / Bene Banez, Filippine / Can Emed, Turchia / Carlos Sablon, Cuba / C?t?lin Precup, Romania / Cristian Townsend, Australia / Conor Walton, Irlanda / Cynthia Tom, Cina / USA / Dag Samsund, Danimarca / Daila Lupo Italia / Daniela Gori, Italia / Delphine Cencig, Francia / Dean Fleming, Stati Uniti / Domen Lo, Slovenia / Edgar Invoker, Russia / Efrat Cybulkiewicz, Venezuela / Egill Eibsen, Islanda / Gryzka Paulska, Polonia / Gromyko Semper, Filippine / Gyuri Lohmuller, Romania / Erik Heyninck, Belgio / Ettore Aldo Del Vigo, Italia / Farhad Jafari, l’Iran / Francia Garrido, Stati Uniti / Francisco Urbano, Portogallo / Graça Bordalo Pinheiro, Portogallo / GRASZKA Paulska, Polonia / Gromyko Semper, Filippine / Gyuri Lohmuller, Romania / Hector Pineda, Messico / Hector Toro, Colombia / Henrietta Kozica, Svezia / Hugues Gillet, Francia / Isabel Meyrelles, Portogallo / Iwasaki Nagi, Giappone / James Skelton, Regno Unito / Jay Garfinkle, Stati United / Jay Paul Vonkoffler, Stati Uniti / Argentina / João Duarte, Portogallo / Keith Wigdor, Stati Uniti / Leo Wijnhoven, Paesi Bassi / Leo Plaw, Germania / Liba WS, Francia / Lubomir Sticha, Repubblica Ceca / Ludgero Rodolo, Portogallo / Lv Shang, Cina / Maciej Hoffman, Polonia / Magi Calhoun, Stati Uniti / Marnie Pitts, Regno Unito / Maria Aristova, Russia / Mario Devcic, Croazia / Martina Hoffman, Germania / Mathias Böhm, Germania / Mehriban Efendi, Azerbaijan / Naiker romana, Cuba / Spagna / Nazareno Stanislau, Brasile / Nikolina Petolas, Croazia / Olga Spiegel, Stati Uniti / Otto Rapp, Austria / Oleg Korolev, Russia / Paulo Cunha, Canada / Paula Rosa, Portogallo / Pedro Diaz Cartes, Cile / Penny Golledge, UK / Philippe Pelletier, Francia / Ruben Cukier , Argentina / Israele / Rudolf Boelee, Nuova Zelanda / Sabina Nore, Austria / Saim Ghazi, Pakistan / Sampo Kaikkonen, Finlandia / Santiago Ribeiro, Portogallo / Sergey Tyukanov, Russia / Shahla Rosa, Stati Uniti / Shoji Tanaka, Giappone / Shan Zhulan, C hina / Sio Shisio, Indonesia / Slavko Krunic, Serbia / Snežana Petrovi?, Serbia / Sonia Menna Barreto, Brasile / Steve Smith, Stati Uniti / Stuart Griggs, UK / Svetlana Kislyachenko, Ucraina / Svetlana Ratova, Russia / Tatomir Pitariu, Stati Uniti / Ton Haring, Paesi Bassi / Victor Lages, Portogallo / Vu Thuong Huyen, Vietnam / Yamal Din, Marocco / Spagna / Yuri Cvetaev, Russia / Zoltan Ducsai, Ungheria / Zoran Velimanovic, Serbia.

Queste le 48 nazioni partecipanti a ‘Surrealism Now’: Algeria, Australia, Austria, Azerbaigian, Brasile, Belgio, Canada, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Repubblica Ceca, Cuba, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Islanda, Indonesia , Iran, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Messico, Marocco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nigeria, Pakistan, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Tailandia, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti Stati Uniti, Ucraina, Venezuela, Vietnam.

Leave a Reply

Your email address will not be published.