Bernardo Bertolucci, prima e dopo la rivoluzione