Il sincrotrone in soccorso del design italiano