Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Insieme contro la violenzaROMA – Si è celebrata la Giornata Mondiale Onu contro la violenza sulle donne, un appuntamento importante nato con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza di genere e per sostenere le vittime. L’appuntamento in difesa dei diritti delle donne si è tenuto presso l’atelier Giada Curti, in piazza Trinità dei Monti a Roma. L’iniziativa, messa in piedi dall’associazione Hands off Women presieduta dalla Professoressa Isabella Rauti, insieme al Centro Indivenire, all’Ente di formazione Obiettivo Psicologia e alla stilista Giada Curti, è stata programmata una mostra fotografica contro il femminicidio di Yuliya Galicheva; alcuni attori e personaggi del mondo dello spettacolo hanno letto dei testi sul tema della violenza e sulle donne; è stato realizzato un set fotografico per permettere alle persone a tutti gli ospiti di lasciarsi ritrarre lanciando il messaggio: “STOP al Femminicidio” e sono stati proiettati il cortometraggio “Metamorfosi” alla presenza del protagonista Gilles Rocca ed il Promo del cortometraggio “È stata lei” di Francesca Archibugi.

“Le violenze sulle donne sono tra le cause principali di morte in tutto il mondo. Di fronte alla violenza, sia essa fisica o psicologica, perpetrata per strada o all’ interno delle mura domestiche, non possiamo permetterci di restare immobili, non possiamo fare finta di non vedere. È necessario l’ impegno quotidiano di tutti per risolvere e contrastare questo triste fenomeno in tutte le sue forme, nella consapevolezza che la violenza di genere non riguarda soltanto le vittime ma e’ una responsabilita’ sociale e come tale va combattuta”.

Queste le parole della Professoressa Isabella Rauti, presidente dell’ associazione Hands off women e organizzatrice dell’ evento “Insieme contro la violenza”

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...