Prossima fermata: Fruitvale Station

prossimafermataPROSSIMA FERMATA: FRUITVALE STATION ripercorre, a partire dalla mattina del 31 dicembre 2008, le ultime ore di vita del ventiduenne Oscar Grant, adolescente ucciso dalla polizia della Bay Area Rapid Transit Distric di Oakland (California) nelle prime ore del 1º gennaio 2009, e racconta la quotidianità e gli ostacoli che il ragazzo deve fronteggiare nel tentativo di diventare una persona migliore. Michael B. Jordan recita nella parte di Oscar Grant, mentre gli attori Kevin Durand e Chad Michael Murray interpretano gli agenti coinvolti nell’assassinio di Grant.

Il film, prodotto dal Premio Oscar Forest Whitaker e costato solo 2 milioni di dollari, è stato distribuito negli Usa dalla prestigiosa The Weinstein Company incassando oltre 16 milioni di dollari.

In Italia esce il 13 Marzo distribuito dalla Wider.

Il film ha trionfato ai “Gotham Awards”di New York dove si è aggiudicato i due premi per cui era candidato – Miglior attore rivelazione per Michael B. Jordan e Miglior regista rivelazione per Ryan Coogler – ha vinto al Sundance Film Festival il Premio come Miglior Film ed il Premio del Pubblico, al Festival di Cannes il Prix de l’Avenir, e ha tre nominations (Miglior Film d’esordio, Miglior Attore protagonista Michael B. Jordan e Miglior Attrice non protagonista Melonie Diaz) agli Independent Spirit Awards che si assegnano il giorno prima degli Oscar.

Hanno scritto del film:
Fruitvale Station possiede una forza cinematografica irrefrenabile (Peter Travers, “Rolling Stone”).
Interpretazioni mozzafiato ci accompagnano dentro una tragedia moderna che porta con sè forti significati sociali. (Todd McCarthy, “Hollywood Reporter”).
Un’ode ai diritti delle vittime, Fruitvale Station colpisce al cuore e scuote le coscienze (Geoff Berkshire, “Variety”).

GIOVEDì 6 MARZO ore 10,30  – Cinema Barberini (Roma)
PROIEZIONE e CONFERENZA STAMPA del film
PROSSIMA FERMATA FRUITVALE STATION
di Ryan Coogler

Alla conferenza stampa sarà presente il pluripremiato protagonista MICHAEL B. JORDAN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.