L’estate calda del turismo internazionale

indexITALIA – Tra il 2009 e il 2013, nella sola stagione estiva sono arrivati nel nostro Paese oltre 128 milioni di stranieri che hanno generato, con una spesa  pro capite  di 450 euro, un giro d’affari per complessivi 58 miliardi di euro. Anche per quest’anno, le previsioni elaborate dall’Osservatorio Federturismo-Pragma, in base al trend registrato negli ultimi anni e ai segnali positivi dei primi mesi del 2014, rilevano un’estate particolarmente “calda” per l’inbound, con 26 milioni di viaggiatori stranieri in arrivo tra giugno e agosto ed una spesa complessiva che potrebbe superare i 13 miliardi di euro. Sono numeri che testimoniano, con soddisfazione,  il continuo alto gradimento da parte dei turisti stranieri per il nostro Paese e che impongono, per essere mantenuti ed incrementati, un’offerta turistica attrattiva che punti su proposte di prodotto flessibili, dinamiche ed innovative.

Fonte: Federturismo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.