La ricchezza è Dubai

Vino_DubaiLa crisi colpisce europei e americani. Non è però così per Dubai, dove si vendono bottiglie di spumante ‘halal’ bianco con coriandoli commestibili di foglie d’oro a 150 dollari. La stravagante bevanda prodotta dall’azienda spagnola Dismark è una hit in Dubai. A Dubai è stato costruito l’edificio più alto del mondo, dove è stata allestita una pista da sci dentro un centro commerciale e dato ai suoi poliziotti una Lamborghini come macchina di servizio della polizia. Le uve provengono da vigneti in Spagna e una tecnica tedesca rimuove sottovuoto l’alcool. L’idea di vini analcolici non è nuova, ma questo marchio è diverso perché non include glicerina, zucchero o additivi, a differenza di altri vini analcolici. L’Islam, la religione dominante nel Medio Oriente arabo, proibisce il consumo di alcool. A Dubai, l’alcool è servito in posti con licenza come i bar. Ad oggi, la casa produttrice ha avuto ordinazioni con spedizioni mensili di 26.000 bottiglie, tra cui un rosso e un bianco insieme con il vino con la foglia d’oro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.