A Tucuman la prima riunione della Fadia – Federazione delle associazioni di dame italo-argentine

TucumanL’evento potrà contare sulla presenza delle quattro associazioni che compongono la nuova Federazione: Capital Federal, Alberti ( Buenos Aires), Mendoza e Tucuman; oltre ad essere presenti le rappresentanze di Salta, Alberi(Tucuman), Concordia (Entre Rios) e San Pedro (Pcia. B.As).
È prevista la partecipazione della viceconsole di Tucuman, Margherita Cangemi, dei presidenti e delegati delle diverse regioni italiane. Il console generale a Buenos Aires, Giuseppe Scognamiglio, ha già inviato una lettera di saluto rivolto alla intera collettività italiana di Tucuman e di augurio per il successo della iniziativa alla FADIA, che ha definito ponte di collegamento fra la comunità di Buenos Aires e quella del NOA ed ancora la collettività italiana residente in Argentina.
La riunione potrà contare infine sulla presenza di Manual Belgrano, presidente del III Congresso Nazionale Belgraniano-Belgrano Secolo XXI, al quale partecipa anche FADIA. Il programma della riunione si prospetta molto intenso e prevede, fra l’altro, una grande festa durante la quale sarà eletta la Regina della Collettività italiana della Regione NOA (Nord Oeste Argentino).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.