Grandi risvolti per il mercato immobiliare italiano

Mercato immobiliareIl mercato immobiliare italiano negli ultimi mesi ha registrato un incremento di richieste da parte di stranieri che desiderano una seconda casa all’estero e, l’Italia sembra essere la meta più apprezzata nonostante la congiuntura economica. La percentuale di incremento rispetto al primo semestre del 2014 è di circa il 35%. Le regioni del Sud Italia registrano le maggiori richieste, anche se ai primi posti troviamo: la Toscana con il 14,98%, la Liguria con il 12,63%, poi a seguire la Puglia con il 12%, la Sardegna con l’8,55% e l’Abruzzo con il 7,54%. La domanda proveniente dai paesi esteri arriva nell’ordine da Regno Unito con il 16,86%, Stati Uniti con il 15,02% e Germania con lo 10,43%; ma stanno continuando a crescere richieste anche dal Sud Africa, Emirati Arabi e in ultimo Argentina e India. Infine, la richiesta più alta riguarda immobili con un costo al di sotto dei 250 mila euro, questo dato ci vuole significare che per gli stranieri non è fondamentale il lusso.

Leave a Reply

Your email address will not be published.