L’Italia dei mille Calici di Stelle

Calici_di_Stelle2015Si comincia il 3 agosto in Toscana dove si brinda sotto le stelle con eventi speciali tra i filari fino al 10 agosto per continuare con i vini di MTV Puglia che debuttano quest’anno a Bari (5 agosto), all’ombra della Basilica di San Nicola e lungo la “muraglia” della città vecchia, per poi arrivare a Copertino (10 agosto). In Friuli Venezia Giulia l’appuntamento torna a Grado dal 6 all’8 agosto, il 7 sarà la volta della Sardegna, mentre la Basilicata alza i calici nel centro storico di Matera, Capitale della Cultura 2019 (8 agosto). E se il 10 agosto l’Abruzzo festeggia a Pescara e l’Umbria da Bevagna a Montefalco, fino a Spoleto, in terra ligure i banchi d’assaggio si abbinano al beach party a Levanto. In Sicilia ci sarà una tre giorni dall’8 al 10, nel Lazio invece la kermesse arriva l’8 ma anche il 12. Sono circa 150 le Città del Vino che organizzano questa edizione di Calici di Stelle: un ideale itinerario che riunisce le più importanti comunità del vino del Belpaese con tanti appuntamenti all’insegna di vino, prodotti tipici, eventi culturali, spettacoli e musica. A Villòeneuve, in Valle d’Aosta, ad esempio saranno visitabili i “barmé”, incavi naturali creati dal crollo delle rocce e trasformati in cantine; a Valdobbiadene per l’occasione si sceglierà con una cerimonia solenne l’annuale bottiglia della Confraternita del Prosecco. Numerosi gli appuntamenti in Toscana: a Siena si potrà salire fin sulla sommità della Torre del Mangia per una vista notturna della città e brindare nella Loggia dei Nove del Palazzo Pubblico o all’Accademia Musicale Chigiana. Nel Lazio il Lago di Nemi sarà lo sfondo delle degustazioni che si terranno il 9 agosto al Parco Sforza Cesarini, a Genzano di Roma. Castiglione di Sicilia (Catania) apre le porte dell’Enoteca Regionale del Castello di Lauria con splendida vista sull’Etna da una parte e il mare di Taormina dall’altra. Calici di Stelle è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV. IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO, è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità. L’Associazione nazionale Città del Vino, è nata a Siena il 21 marzo 1987, riunisce circa 500 Comuni italiani; opera per la promozione e la valorizzazione dei territori del vino attraverso progetti di marketing territoriale.

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli


Isabella Ceccarelli, classe ’75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l’arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall’ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura.
Cell. +39 346 0632204

Leave a Reply

Your email address will not be published.