Presentazione del libro del dottor Gabriele Mele

Il palco con i 5 relatori intervenuti alla presentazione. Il primo ritratto da sinistra è il dott. Samir Al Qirayouti, giornalista di France 24, professionista avente una grandissima esperienza anche in Italia presso la Rai. Successivamente ruotando verso destra troviamo il dott. Gabriele Mele, ovvero l'autore del libro in questione. Al centro del palco è possibile individuare la dott.ssa Velia Cuomo, Direttore Editoriale di Futuro quotidiano, la quale ha presieduto e diretto il dibattito. Il penultimo a destra per posizionamento è il dott. Vincenzo Prati, l'ex ambasciatore italiano in Pakistan. Infine possiamo individuare il dott. Omar Camiletti, rappresentante  del Centro Culturale Islamico presso la grande Moschea di Roma.
Il palco con i 5 relatori intervenuti alla presentazione. Il primo ritratto da sinistra è il dott. Samir Al Qirayouti, giornalista di France 24, professionista avente una grandissima esperienza anche in Italia presso la Rai. Successivamente ruotando verso destra troviamo il dott. Gabriele Mele, ovvero l’autore del libro in questione. Al centro del palco è possibile individuare la dott.ssa Velia Cuomo, Direttore Editoriale di Futuro quotidiano, la quale ha presieduto e diretto il dibattito. Il penultimo a destra per posizionamento è il dott. Vincenzo Prati, l’ex ambasciatore italiano in Pakistan. Infine possiamo individuare il dott. Omar Camiletti, rappresentante del Centro Culturale Islamico presso la grande Moschea di Roma.

Presso L’Isia ( Istituto per l’alta formazione del Ministero dell’Istruzione), si è tenuta la presentazione del libro intitolato “L’esperienza delle Shari’a Courts nel Regno Unito” del dott. Gabriele Mele. La dott.essa Velia Cuomo, Direttore Editoriale di Futuro Quotidiano, ha descritto egregiamente i punti fondamentali dell’operato del “Muslim Arbitration Tribunal” prospettando la possibilità che queste corti arbitrali islamiche vengano introdotte anche nella penisola italiana. Successivamente il dott. Samir Al Qaryouti, giornalista di France 24, si è soffermato sulla corretta accezione del termine “Shari’a” esplicandone con una straordinaria capacità oratoria le sue varie interpretazioni dal punto di vista socio-culturale e giuridico. L’ex ambasciatore italiano in Pakistan il dott. Vincenzo Prati, ha effettuato una brillante analisi dal punto di vista economico-finanziario e soprattutto geopolitico riguardo all’ambientamento degli islamici all’interno della capitale inglese. Immediatamente dopo il dott. Omar Camiletti ha rappresentato brillantemente le principali problematiche della comunità islamica ( secondo il lessico giuridico arabo umma) in Italia ed in Gran Bretagna.   Infine il dott. Gabriele Mele ha trattato nello specifico la casistica giurisprudenziale di queste corti arbitrali islamiche, terminando con un confronto con la corrispondente situazione presente all’interno del territorio canadese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.