Lo Stato contro Fritz Bauer di Lars Kraume

image002Lo Stato contro Fritz Bauer (The People Vs. Fritz Bauer) è il vincitore del Premio del Pubblico UBS al Festival di Locarno 2015 dove è stato presentato in anteprima mondiale in Piazza Grande. Germania, 1957. Una cortina di reticenza e omertà è calata sui nazisti che si macchiarono di atroci crimini di guerra. È lo Stato stesso a nascondere il suo terribile passato. Ma il procuratore Fritz Bauer non può accettare che uomini come Eichmann si godano la vita liberi e tranquilli. Per scovarlo attiva ogni possibile mezzo e fa di tutto. Perfino rivolgersi al Mossad israeliano. Alto tradimento o gesto estremo per scuotere le coscienze e ottenere giustizia? Un personaggio mal digerito, contestato, accusato, dimenticato e finalmente riscoperto come un eroe. La Germania riscopre anche con il cinema la sua storia. Diretto da Lars Kraume, nato in Italia e cresciuto in Germania, e interpretato da Burghart Klaussner (Good Bye Lenin!, Requiem, The Reader, Il nastro bianco, Goethe!), “Lo stato contro Fritz Bauer” esce in sala il 21 aprile distribuito da Cinema di Valerio De Paolis.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.