A Spello, una rosa dal carcere