La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ed il suo Presepe

Da giovedì 8 dicembre è possibile ammirare la rappresentazione della Natività allestita nella vetrina che affaccia su Corso Vannucci, al piano terra di Palazzo Graziani

presepe-fondazionePERUGIA – Da giovedì 8 dicembre, Festa dell’Immacolata, la vetrina che apre su Corso Vannucci si è illuminata per immergersi nella suggestiva atmosfera natalizia. Si rinnova così l’augurio di buon Natale alla città da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che, come da tradizione, ha allestito il suo “Presepe artistico”. Lo scorso anno la rappresentazione della Natività ha trovato spazio all’interno della sede espositiva di Palazzo Baldeschi, mentre quest’anno si trasferisce al piano terra di Palazzo Graziani, sede della Fondazione che si affaccia sul corso cittadino, cuore della città. I visitatori che durante le festività raggiungeranno il centro storico di Perugia, sia di giorno che di sera potranno vedere mentre passeggiano l’allestimento che ha ridato vita a personaggi e paesaggi ricostruendo uno scenario di straordinaria bellezza e spiritualità. La Natività rinnova ogni anno la tradizione iniziata da San Francesco, un omaggio alla nascita del Nostro Signore; così si vuole immergere non solo la città nell’atmosfera Natalizia, ma tutta la regione Umbria, i suoi cittadini, e i turisti, con il cuore sempre rivolto ai disastri del terremoto. Una luce di emozioni e di speranze.

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli


Isabella Ceccarelli, classe ’75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l’arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall’ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura.
Cell. +39 346 0632204

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.