Premio Roberto Zambelli, apre i battenti a Torre Strozzi

Il Centro di Cultura e Arte contemporanea TORRE STROZZI, inaugura la mostra dedicata al Premio Zambelli, domenica 18 dicembre

PARLESCA (PG) – Al via la seconda edizione del premio dedicato a Roberto Zambelli. Si inaugura domenica 18 dicembre 2016 alle ore 17,00 presso il Centro di Cultura e Arte contemporanea TORRE STROZZI (Strada della Parlesca – Perugia), la mostra del PREMIO ROBERTO ZAMBELLI dedicato alle arti contemporanee. Come lo scorso anno, promossa e organizzata dall’ Associazione Culturale Artech, con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Perugia. In esposizione le opere dei 26 artisti selezionati tramite open-call: pittura, scultura, fotografia, istallazioni, grafica e arte digitale. Il Premio è dedicato alla memoria di Roberto Zambelli, fondatore del Centro di Cultura e Arte contemporanea TORRE STROZZI, uomo di grande cultura e sensibilità che ha dedicato all’arte la sua vita, con coraggio e tanta bellezza, nella ferma convinzione che senza arte e cultura l’uomo, la vita, la società ingrigiscono e si deformano. Durante il periodo di mostra verranno individuati dalla Giuria 5 artisti finalisti, e fra questi un vincitore unico del Premio Roberto Zambelli. La premiazione avverrà durante l’evento di chiusura dell’esposizione domenica 08 gennaio 2017, alle ore 17:00, alla presenza del Presidente della Giuria, Mario Pirovano, attore di fama internazionale, collaboratore stretto del grande attore e scrittore Dario Fo. Roberto Zambelli prese TORRE STROZZI (risalente al XIII secolo) ridotta quasi a rudere e con anni di intenso lavoro l’ha portata ad essere un Centro di Cultura e di Arte contemporanea di prestigio. Dopo la sua scomparsa la Torre è rimasta ibernata in un limbo senza tempo, un gigante dormiente come le colline verso cui guarda da secoli. La volontà e l’impegno di amici artisti ha ridato vita alla Torre, inaugurando nel 2015 una nuova stagione di attività, esperienze e sperimentazioni, che si rinnova quest’anno con la seconda edizione del Premio Roberto Zambelli. Il percorso del Premio proseguirà nel 2017 con la mostra personale dell’artista vincitore, e con la mostra colletiva dei 4 artisti finalisti.

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli


Isabella Ceccarelli, classe ’75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l’arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall’ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura.
Cell. +39 346 0632204

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.