Discesa internazionale del Tevere

Sul Trasimeno un open day gratuito per tutti i canonisti

La 39° edizione della Discesa del Tevere da Città di Castello (PG) a Roma, in programma dal 25 Aprile al 1 Maggio, apre il 18 Marzo con un’anteprima ROMA – La 39° edizione della Discesa del Tevere da Città di Castello (PG) a Roma, in programma dal 25 Aprile al 1 Maggio, apre il 18 Marzo con un’anteprima a San Feliciano sul Trasimeno dedicata a chi ama la canoa.

Si avvicina anche quest’anno l’ormai classico appuntamento con la Discesa Internazionale del Tevere, evento di eco-turismo itinerante ideale per amanti della natura, del benessere ma anche per famiglie, che in sette giorni vede percorrere il fiume Tevere in canoa, in bicicletta e a piedi da Città di Castello (PG) fino a Roma.

Quest’anno la Discesa Internazionale del Tevere (#DIT2018), in programma dal 25 Aprile al 1 Maggio, conta la sua 39° edizione e si conferma un evento apprezzato da tante persone provenienti anche dall’estero.

Durante la Discesa, infatti, ciascuno si cimenta con i suoi tempi: lo spirito dell’iniziativa è prettamente turistico e di scoperta del territorio. Ogni giorni si percorrono in canoa ed in bici circa trenta chilometri: i camminatori invece coprono la metà del percorso. I gruppi si ritrovano ogni fine giornata per passare la serata insieme all’insegna dei prodotti tipici legati al territorio, ma anche del rispetto dell’ambiente, riducendo al massimo i rifiuti prodotti. Durante la Discesa c’è anche la possibilità di visitare i siti storici ed artistici che si incontrano in prossimità del fiume.

In vista della manifestazione, il prossimo 18 Marzo il comitato organizzatore della Discesa organizza sul Lago Trasimeno un open day gratuito per trasmettere i primi suggerimenti teorici e pratici per l’uso della canoa.

In questa occasione verranno impartite le prime indicazioni per poter partecipare alle tappe più semplici della Discesa: sarà il momento ideale per chi vuole provare la canoa in piena sicurezza,  per le famiglie e… per tutti quelli che desiderano salire su una canoa.

La giornata si svolgerà presso il Pontile Vecchio di San Feliciano sul Trasimeno (Comune di Magione, PG, dove è ubicata anche la sede umbra dall’associazione Discesa Internazionale del Tevere) dalle 10.00 alle 16.00 ed  è organizzata insieme alla Pro loco di San Feliciano ed al Circolo Rematori di San Feliciano; questi ultimi faranno provare la voga tipica delle barche del Lago. Lo svolgimento della giornata sarà raccontato su tuqui.it, “il blog con le radici in Umbria e a volte la testa altrove”.

Da segnalare che l’incontro si svolge a trentacinque anni dallo storico raduno di canoa, con partenza da San Feliciano, che fu organizzato dall’associazione ASSTRAI (Associazione Salvaguardia e sviluppo Tevere, Trasimeno e Acque interne), sodalizio fondato nel 1976 dal prof. Marinello Marinelli per contribuire allo sviluppo del turismo eco-compatibile ed alla salvaguardia delle risorse idriche interne.

FONTE: Ufficio Stampa Tibertour – Mariangela Musolino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.