San Valentino a passo di Tango Argentino!

Il 14 febbraio a Gubbio si può festeggiare in modo davvero speciale grazie alla lezione gratuita del corso di Tango Argentino a Gubbio, presso i locali del Centro Sociale San Pietro.

tango argentinoGUBBIO (PG) – Una serata magica, resa ancora più romantica dal tango argentino. Un modo originale per promuovere questo ballo affascinante e sensuale, capace di appassionare proprio tutti.

Si inizia la sera più romantica dell’anno, per poi proseguire e non smettere mai!

Saranno i maestri Luis Emilio Cappelletti e Melina Mouriño ad accogliere i principianti assoluti che vorranno regalarsi un San Valentino un po’ speciale… e molto argentino, per provare i primi passi e l’avvolgente abbraccio che solo questo ballo sa regalare.

Dopo di che, inizieranno i nuovi corsi, sempre professionali e qualificati, all’insegna del divertimento e del piacere di stare insieme, senza tralasciare la competenza, ma all’inseguimento di tutti gli aspetti di questo ballo: dalla cultura, alla storia, alla musica, alla società in cui è nato e cresciuto.

Paola e Simone, hanno voluto creare un’associazione che vuole abbattere le distanze e le barriere mentali, creare così uno spazio di incontro dove imparare in modo semplice, ma anche per promuovere eventi di aggregazione in cui la passione per questi passi si respira sempre.

Imparare è facile e non impossibile, ancora più facile è appassionarsi.

Per cui, giovedì 14 febbraio vi aspettiamo per passare un San Valentino romantico, che continua in modo travolgente, presso i locali del Centro Sociale S. Pietro, in Via Fonte Avellana 12, dalle ore 21.00.

dimenticavo: non ci sono limiti di età e, non occorre essere in coppia.

E, se ho imparato io… potete farlo tutti.

Se avete bisogno di informazioni: Simone 338 5312139

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli


Isabella Ceccarelli, classe ’75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l’arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall’ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura.
Cell. +39 346 0632204