Cantine d’alta quota

Logo-CarpinetoQuando dal vino ai motori in cielo c’è qualcuno che ama l’ambiente si beve bene e si vola meglio. Non sarà un caso infatti che Finnair che attua l’atterraggio verde avvicinandosi  alla pista di atterraggio con minore potenza del motore e diminuendo così le emissioni fino al 30%, e che ha una lounge room a Helsinki tutta realizzata con materiali naturali che danno la sensazione di immergersi nei suoni del bosco, per il viaggio tra i sapori dei suoi passeggeri business ha scelto da giugno 2019 il Vino Nobile Riserva 2013 di CARPINETO.
Vino icona di una delle più note griffe toscane che ha fatto della sostenibilità il suo biglietto da visita risultando prodigiosamente positiva all’impronta di carbonio.
Il Nobile Carpineto dal bouquet intenso di frutta rossa matura, ribes nero, insieme alle note speziate e alle suggestioni del sottobosco, si sposa perfettamente con il  “Signature Menu” della Business Class Finnair. l’ideale per zuppe a base di carne, cavoli, piselli e per i secondi carne di manzo o cacciagione saltata e accompagnata da frutti di bosco.
Finnair peraltro quanto alla scelta dei vini a bordo ha un know how non indifferente che le ha valso negli anni passati premi e riconoscimenti al Cellars in the Sky proprio per la categoria vini rossi in Business Class.
Ma Finnair non è l’unico vettore ad avere scelto l’azienda fondata in Chianti Classico dalle famiglie Sacchet e Zaccheo nel 1967.
Anche Lufthansa, da tempo con una flotta a basso impatto ambientale e con voli CO2 neutrali, ha chiuso un accordo con Carpineto e da settembre servirà il Farnito Cabernet Sauvignon 2015 in Prima Classe.
In questo caso a fare la selezione dei vini a bordo, dopo una degustazione alla cieca, è uno dei migliori sommelier del mondo, Master of Wine, Markus Del Monego.

CARPINETO, consolidata azienda vitivinicola toscana,dal 1967, quando l’azienda fu fondata,ha decuplicato la superficie dei vigneti, da 20a oltre 200 ettari, per oltre 500 chilometri complessivi di filari, articolati su cinque Tenute o Appodiati: Montepulciano, Montalcino, Gaville (Alto Valdarno), Dudda (Greve in Chianti) e Gavorrano.
Tra le top 100 di Wine Spectator, premiata in particolare per alcuni vini icona come il Vino Nobile di Montepulciano Riserva(26° posto con un punteggio di 93/100), l’azienda ha una produzione che copre tutti i grandi rossi della Toscana.
Era il 1967 quando le famiglie Sacchet e Zaccheo fondarono la Carpineto col proposito di produrre il migliore Chianti Classico che il “terroir” potesse offrire. Una rivoluzione vera per quei tempi.
Le due famiglie videro nella Toscana un enorme potenziale, dove poter produrre grandi vini di tradizione applicando le tecniche più all’avanguardia nei processi produttivi e aumentando gli standard qualitativi dell’epoca.
Innovatori per vocazione, Sacchet e Zaccheo, insieme alle nuove generazioni, Caterina Sacchet, enologa, Elisabetta Sacchet, Francesca Zaccheo e Antonio Michael Zaccheo, hanno continuato a sperimentare, nel rispetto dei grandi valori storici della Toscana e di una qualità mantenutasu standard molto elevati, con l’obiettivo di tutelare non solo le caratteristiche dei vini ma anche l’ambiente.
Negli anni la Carpineto, che ha mantenuto l’assetto familiare, è cresciuta costantemente fino a diventare un brand dal successo internazionale,affermatasi per l’eccellenza dei suoi prodotti e molto ben posizionata all’estero con un export diretto verso oltre 70 Paesi, Canada e Stati Uniti in testa.
Tre linee di produzione e oltre 30 etichette per una produzione complessiva di 3 milioni di bottiglie. Gran parte della produzione è data da vini delle più prestigiose DOCG della Toscana.Rossi per lo più,Riservedigrande struttura ed estratto, vini estremamente longevi.
Nata 50 anni fa dalla scommessa sui grandi territori vinicoli della Toscana e dal sogno di mettere insieme le 3 denominazioni più importanti della regione, Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Brunello di Montalcino, oggi è una realtà fortemente rappresentativa della migliore Toscana vitivinicola.
Carisma, stile, grande continuità qualitativa dei vini, riconoscimenti internazionali prestigiosi da scoprire sul territorio, nei vigneti delle 5 Tenute, o Appodiati, nei territori più vocati della Toscana.

www.carpineto.com

FONTE: Laura Ruggieri

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...