Il regista cult Brina Yuzna incontra il pubblico del Trieste Science+Fiction Festival

Brian Yuzna
Brian Yuzna

TRIESTE – Ospiti speciali per la 19° edizione del Trieste Science+Fiction Festival, in programma fino a domenica 3 novembre.
Il cineasta, Presidente della giuria del Premio Asteroide, riconoscimento internazionale che ogni anno il festival dedica al miglior film di science-fiction e fantasy in concorso, festeggerà i primi 30 anni del suo film “Society – The Horror” (1989), che verrà proiettato alle ore 15.00 al Teatro Miela in versione restaurata alla presenza del regista. Feroce metafora in salsa splatter sulla borghesia snob americana, “Society” è il fulminante esordio alla regia di Yuzna, nonché uno dei migliori horror sociopolitici dell’epoca.
Sempre giovedì 31 ottobre alle 17.00 al Rossetti si terrà la proiezione in anteprima italiana dell’action sci-fi “Code 8” di Jeff Chan. All 17.30 al Miela sarà la volta del documentario “I Am Human” di Taryn Southern, viaggio coraggioso fra i primi “cyborg” al mondo.
A partire dalle 19.00 appuntamento per tutta la famiglia presso il Science Centre Immaginario Scientifico con “Speed Science: Scienza da brivido” per festeggiare la notte di Halloween con un evento pensato per i bambini dagli 8 anni in su.
Alle 20.00 tutti al Rossetti per l’anteprima italiana di “Iron Sky – The Coming Race” di Timo Vuorensola, secondo capitolo di una delle commedie fantascientifiche più apprezzate degli ultimi anni. Il film verrà proiettato alla presenza del regista Timo Vuorensola, che sempre giovedì 31 ottobre parteciperà anche al Fantastic Film Forum.
Sempre alle 20.00 al Miela verrà proiettato in anteprima mondiale il monster movie “Blood Bags” di Emiliano Ranzani. Alle 20.30 nel complesso sotterraneo Kleine Berlin andrà in scena in anteprima per il TS+FF 2019 lo spettacolo teatrale “Spiral Brandelli di futuro”, in cui l’attore Lorenzo Acquaviva racconta storie non ancora avvenute sui brevi scorci audiovisivi di Gigi Funcis.
Alle 22.00 al Rossetti verrà presentato in anteprima mondiale l’horror italiano “In the trap” di Alessio Liguori, film teso e claustrofobico come una escape room. Sempre alle 22.00 al Teatro Miela si terrà la performance multimediale a cura del gruppo jazz XYQuartet, autentico viaggio nell’immaginario del volo orbitale in collaborazione con Cizerouno. Chiude la giornata del 31 ottobre l’anteprima italiana delle ore 00.15 del film “Bliss” di Joe Begos, un incubo psichedelico visivamente impressionante, perfetto per la notte di Halloween.

PROGRAMMA COMPLETO GIOVEDì 31 OTTOBRE:

DALLE 10.00 – RIDOTTINO TEATRO MIELA
INCONTRI DI FUTUROLOGIA

DALLE 10.00 – SAVOIA EXCELSIOR PALACE
FANTASTIC FILM FORUM | INCONTRI

14.00 – POLITEAMA ROSSETTI
EUROPEAN FANTASTIC SHORTS PART 2

15.00 – TEATRO MIELA
SOCIETY di BRIAN YUZNA – USA, 1989, 99’
+ CONVERSAZIONE CON BRIAN YUZNA

17.00 – POLITEAMA ROSSETTI
CODE 8 di JEFF CHAN
CANADA, 2019, 98’

17.00 – RIDOTTINO MIELA
TECNO VIRUS TRIESTINI STRAGISTI
PRESENTAZIONE DEL LIBRO

17.30 – TEATRO MIELA
I AM HUMAN di TARYN SOUTHERN, ELENA GABY
USA, 2019, 91’

18.00 – RIDOTTINO MIELA
FIRENZE VR

19.00 E 21.00 – SCIENCE CENTRE IMMAGINARIO SCIENTIFICO
SPEED SCIENCE -SCIENZA DA BRIVIDO

20.00 – POLITEAMA ROSSETTI
IRON SKY: THE COMING RACE di TIMO VUORENSOLA
FINLANDIA, GERMANIA, BELGIO, 2019, 93’

20.00 – TEATRO MIELA
BLOOD BAGS di EMILIANO RANZANI
ITALIA, 2019, 83’

20.30 – KLEINE BERLIN
SPIRAL, BRANDELLI DI FUTURO
SPETTACOLO TEATRALE

22.00 – POLITEAMA ROSSETTI
IN THE TRAP di ALESSIO LIGUORI
ITALIA, 2019, 90’

22.00 – TEATRO MIELA
XYQUARTET | MULTIMEDIA PERFORMANCE

00.15 – TEATRO MIELA
BLISS di JOE BEGOS
USA, 2019, 80’

FONTE: Ufficio Stampa di Milla Macchiavelli.
Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...