Il Cilento innova il suo piatto tipico: Lagane e ceci alla Spirulina, per un piatto pieno di salute

Le Lagane con i ceci sono un piatto tipico del Cilento. Questo piatto tradizionale oggi grazie alla creatività dei cuochi locali viene innovato, e vi si aggiunge la Spirulina, una microalga verde azzurra ricca di numerose proprietà benefiche per la salute

La pasta assume così un colore verde, perché arricchita con la famosa alga coltivata e prodotta dall’azienda AlghePAM ad Acciaroli

Lagane-e-ceci-alla-Spirulina-in
Lagane e ceci alla Spirulina

Le lagane sono un tipo di pasta a striscioline larghe e le sue origini sono molto antiche, risalgono ai tempi dei greci, che cucinavano le lagane sulle pietre roventi e le condivano con i ceci.
Famosi i ceci di Cicerale sempre nel Cilento. Si presentano rotondi, sono più piccoli e hanno colore più dorato rispetto a quelli comuni.
Acciaroli, frazione del comune di Pollica, in provincia di Salerno, è diventata famosa ormai da un po’ di tempo per essere la patria della Spirulina, che favorisce il benessere dell’organismo.
Questa super alga stimola e rafforza il sistema immunitario, ha un effetto depurante, abbassa il colesterolo, è neuroprotettivoaiuta a perdere peso: questi alcuni degli effetti scientificamente riconosciuti ormai in tutto il mondo.
Con il piatto “Lagane e ceci” si raggiunge un perfetto connubio tra tradizione ed innovazione. Un primo piatto completo, equilibrato e con l’aggiunta della Spirulina AlghePAM (www.alghepam.bio), la pasta si arricchisce di vitamine e di sali minerali ottenendo così i benefici tipici del superfood.
Per avere ricette e consigli su come usare la Spirulina in cucina rimandiamo al sito del produttore www.alghepam.bio.

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...