Aqualunae Bistrot lancia le box take away a colazione, pranzo e cena

L’originalità della cucina dello Chef Emanuele Paoloni in versione Prêt-à-porter

Il Bistrot di Piazza dei Quiriti presenta le box per l’asporto: tante le combinazioni da scegliere per un’offerta che spazia dalla colazione al brunch, fino al pranzo e alla cena.
In arrivo anche una proposta esclusiva dedicata alla festa della mamma e al pranzo della domenica.

Locale Tavolo sociale-in
Locale Tavolo sociale

Con una selezione ampia e adatta alle più diverse esigenze, Aqualunae Bistrot inaugura le proposte per il take away. Da sempre il locale dello chef Emanuele Paoloni si è contraddistinto per la ricerca e la sperimentazione culinaria e per una proposta adatta a ogni ora della giornata, caratteristica che lo ha reso un punto di riferimento del quartiere. Per affrontare il complesso momento che stiamo vivendo, lo chef di Aqualunae Bistrot ha ideato delle box esclusive che rispettano le normative vigenti, mantenendo la qualità dei prodotti e il livello di sempre.

La colazione
Si parte la mattina con la box “Colazione all’Italiana, comprensiva di una combinazione a scelta tra un caffè e un cornetto artigianale semplice o farcito (2 euro), o un cappuccino e un cornetto artigianale semplice o farcito (2,50 euro).
Per i più attenti alla linea da provare è la box “Vitality”, nella quale si può scegliere di inserire una centrifuga, una spremuta o uno smoothie da accompagnare al pane tostato con semi di lino fatto in casa e la marmellata biologica (7,00 euro).
La terza box, dedicata agli amanti della colazione abbondante, è “Brunch” una proposta che spazia dal dolce dei pancake con miele, noci e frutta fresca, fino al salato delle uova (si può scegliere se ordinarle strapazzate, in camicia, all’occhio di bue o a omelette) accompagnate da bacon, formaggio o funghi, a scelta. Il tutto è abbinato a una bevanda fredda, una spremuta o una centrifuga, e una calda a scelta tra un caffè o un cappuccino o un tè (15,00 euro).Il pranzo
La proposta dedicata al pranzo è divisa in quattro diversi menu, pensata per soddisfare le esigenze di chi è alla ricerca di un pasto leggero o di pranzo più abbondante ma sempre e comunque all’insegna della stagionalità e con un’attenzione particolare ai prodotti di panificazione, rigorosamente fatti in casa.
La box contenente la Pinsa artigianale e una bevanda analcolica a scelta (10,00 euro) è adatta per un pranzo pratico e veloce. Mentre le box che offrono un Primo, l’insalata, il pane fatto in casa e l’acqua (10,00 euro) oppure un Secondo, l’insalata, il pane fatto in casa e all’acqua (15,00 euro) sapranno accontentare coloro che hanno più tempo a disposizione. Anche in questo caso Aqualunae ha pensato proprio a tutti e non dimentica chi è alla ricerca di un pasto fresco e salutare, inserendo una box comprensiva di Insalatona, tagliata di frutta fresca, acqua e pane fatto in casa (10 euro).

La cena e la domenica
Riproponendo in versione take-away una delle formule che sono diventate il segno distintivo del locale, le box per la cena di Aqualunae e quelle dedicate al pranzo della domenica, consentono di ordinare e di ritirare a portar via un intero menu di degustazione a scelta tra carne e pesce, sempre diverso, a seconda del fresco di giornata e composto da un benvenuto dello Chef, un antipasto, un primo, un secondo, un dolce e un arrivederci dello Chef. Inoltre, i menu possono essere arricchiti con il wine pairing a cura dello chef.  Per prenotare le box della cena e della domenica occorre chiamare 24 ore prima della consegna.
(Il costo del menu è di 40,00 euro; il wine pairing non è incluso nel prezzo).
Festa della Mamma
In occasione della ricorrenza della Festa della Mamma, lo Chef Emanuele Paoloni ha realizzato un menu ad hoc, adatto all’asporto che non rinuncia alla possibilità di regalarsi o di regalare un delicato percorso enogastronomico con tanto di abbinamento consigliato dallo Chef.
La ricca proposta si apre con un Flan alle zucchine e zafferano su morbido al blu di capra, topinambur croccante e petali di cipolla caramellata e prosegue con un Millefoglie di pasta con battuto misto di carne al Syrah, con crema dolcemente affumicata di parmigiano e rosmarino. A seguire è la volta dell’Agnello cotto a bassa temperatura e salsato al curry e alla vodka, servito con spuma croccante ai carciofi. Per chiudere in dolcezza lo chef Emanuele Paoloni ha inserito in menu la Cheesecake al cioccolato fondente e lamponi leggermente piccanti.
( Il costo del menu è di 40,00 euro a persona. Lo chef consiglia l’abbinamento al Bolgheri Doc, 2017, Tenuta le Colonne al prezzo di 35,00 euro).
FONTE: Passionfruit Hub – Press Office.
Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...