È della italiana Maria Beatrice Alonzi il nuovo Social Network anonimo e completamente gratuito per “scappare” dalla quarantena

Home Escape® - Il nuovo Social Network dove non serve registrarsi o dare dati personali. Scrivi, commenti e leggi i contenuti di altri utenti restando completamente anonimo. Come "sfogarsi" ai tempi del Coronavirus Covid19

Home-Escape-in
Home Escape – Foto di Anthony Tran

Se la tua mente oggi non è il posto più confortevole, ora c’è Home Escape®“. Questo recita il concept del nuovo Social Network tutto italiano, creato da Maria Beatrice Alonzi.
“Volevo dare un aiuto concreto a tutte le persone che sono a casa, che non hanno nessuno con il quale confrontarsi, che affrontano un momento che non riescono a condividere, senza la paura del giudizio degli altri, senza provare vergogna e, anzi, trovando un luogo dove possano sentirsi meno soli, senza pagare assolutamente niente” così inizia a raccontare la sua idea la Bussiness Coach.
Home Escape® (questo il nome del progetto, reperibile all’indirizzo www.homeescape.it) è a tutti gli effetti, nella sua semplciità, un’idea che scardina il modo di concepire il social networking al quale siamo abituati, fatto di registrazioni, dati sensibili, regolamentazioni sulla privacy e notifiche.
“Non devi registrati, puoi collegarti al sito dal telefono, dal tablet, dal computer e cominciare a scrivere. Puoi inventarti uno pseudonimo, un nome falso oppure niente: quando avrai scritto ciò che desideri ti basterà premere invio e il tuo post apparirà come “Anonimo”. Chiunque potrà leggerlo e commentarlo, magari dandoti il suo punto di vista. Nessuna notifica, le tue parole saranno lì ad aspettare chi leggendole, magari nella tua stessa situazione, si sentirà meno solo, meno diverso, meno ‘strano'” prosegue la Alonzi “non sostituisce il dialogo con un professionista, un terapeuta, ovviamente, ma in questo momento condividere, mettere i propri pensieri nero su bianco, può essere un piccolissimo aiuto che ho pensato di mettere a disposizione di chiunque” ed è stata davvero lei in prima persona a idearlo e metterlo online, in meno di 24 ore “ho pensato per giorni a come aiutare le persone chiuse dentro casa, poi è arrivata l’idea e non me la sono fatta scappare, ho programmato e messo a punto il sito in poche ore”.
La Alonzi – tutti i giorni condivide con i suoi oltre 40.000 followers su Instagram contenuti che possano offrire un punto di vista nuovo sulle più disparate tematiche – ci ha mostrato gli oltre 15.000 post e commenti ricevuti nelle prime 48 ore dalla nascita di Home Escape®, un successo incredibile e inaspettato per un progetto completamente gratuito e che regala un nuovo senso alla parola condivisione tanto abusata sui social network fino ad oggi.
Maria Beatrice Alonzi è una Business & Coach,Growth Hacker e Strategist da oltre 10 milioni di click.
Ha firmato due campagne internazionali contro la violenza domestica e la codipendenza relazionale ed è stata nominata dalla stampa estera “la Digital Artist italiana“. Ha creato negli ultimi anni le serie web di maggiore successo e scritto e pubblicato un Best Seller, primo nella classifica libri italiana, dal titolo “Il Libricino della Felicità“.
Lavora con i più grandi brand italiani e internazionali, ha contribuito a creare i nomi più famosi della nuova imprenditoria italiana digitale ed offline ed è stata premiata per i suoi meriti professionali in tutto il mondo.
È fondatore e direttore dello Stabile di Roma e della sua Scuola per Attori.

FONTE: Ufficio Stampa Notiziabile.

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...