“Un viaggio musicale in Italia”

Il Quartetto Noûs dal vivo online con l’IIC di Washington

Quartetto-Noûs-inWASHINGTON – “Un viaggio musicale in Italia” in compagnia del Quartetto Noûs. È quello che si terrà giovedì, 16 luglio, alle ore 12.00 (ET), dal vivo sulla pagina Facebook dell’Istituto Italiano di Cultura di Washington DC, che lo ha organizzato insieme al CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica.
Dalla cornice mozzafiato di Villa Carlotta, un museo e un giardino botanico sul Lago di Como, il Quartetto Noûs trasporterà le menti degli spettatori nel nostro Paese attraverso un recital classico di quartetti d’archi di Boccherini, Puccini e Mozart.
Noûs (nùs), antica parola greca che significa “mente” e “intelletto”, quindi “razionalità”, veniva anche usata in filosofia per riferirsi alla facoltà della mente umana di percepire l’ispirazione e la creatività e quindi definita come l’occhio della mente. Scegliendo questo nome, Quartetto Noû ha inteso comunicare il proprio obiettivo: raggiungere il pubblico a un livello più profondo che solo l’occhio della mente può percepire.
Il Quartetto Noûs è composto da quattro giovani musicisti italiani: Tiziano Baviera e Alberto Franchin al violino, Sara Dambruoso alla viola e Tommaso Tesini al violoncello. È stato formato nel 2011 e in pochissimo tempo si è affermato come uno dei più interessanti complessi di musica da camera della sua generazione. Le prestazioni coinvolgenti del quartetto sono il risultato di una combinazione di formazione professionale nella tradizione italiana e delle più influenti scuole europee.

FONTE: AISE.

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...