Da Roma a Los Angeles Ariè presenta “A domani” brano che fonde Pop e Opera

Ariè in tutti gli store digitali con il nuovo singolo "A domani"

A-domani-cover-in“A Domani”, primo singolo inedito dell’album intitolato “PopOpera”, è il nuovo brano di Chiara Ariè, cantante italiana che da anni vive e lavora a Los Angeles. Il brano esprime la sensazione di quanto sia meraviglioso potersi dire letteralmente “a domani”, pensando di non affrontare il futuro da soli: “Potersi dire a domani, esisterci è un sogno in più”. Fondendo Pop e Opera, Ariè crea in un sound originale che ne caratterizza lo stile immediatamente riconoscibile
Roma/Los Angeles – Ariè ha voluto dedicare questo brano alla forza dell’unione nell’affrontare la vita con le persone che amiamo, nella meraviglia di potersi dire ogni giorno “a domani”, dopo un lungo periodo di solitudine, nella rinascita di un Paese che ha bisogno di stimoli, unione, fede e speranza anche come Patria.
Ariè: “È meraviglioso potersi dire ‘a domani’, noi italiani usiamo molto questa espressione che indirettamente ci dà una carica positiva perché sappiamo di non essere soli e che qualcuno domani sarà pronto ad affrontarlo con noi!”. Un messaggio che si evince già dalla sua campagna social @chiara.arie legato al suo #adomani dove la cantante invita a condividere e taggare su Instagram le persone care appartenenti al nostro domani.
Il video è stato girato all’alba a Civita di Bagnoregio (Viterbo) ed ogni dettaglio non è stato casuale: è stato ripreso in piano sequenza durante la camminata sul ponte per dare il senso di movimento verso il futuro e per cercare di creare un momento intimo con l’ascoltatore. Bagnoregio è denominata “la città sola che muore”, ma da anni è più forte che mai e piena di visitatori affascinati da tutto il mondo. Il messaggio di quel luogo legato al brano è quello che non siamo mai soli anche quando apparentemente può sembrare che sia così: la nostra forza è quella di camminare verso l’alba del futuro ogni giorno sul ponte della vita. L’outfit è totalmente in linea con il progetto PopOpera: l’abito rievoca lo stile classico operistico, ma con il tocco hollywoodiano, accompagnato da una corona del 1900 appartenuta al mezzo soprano più importante dell’epoca, Cloe Elmo, un’icona dell’opera italiana nel mondo.
Con il suo stile pop opera (da qui il nome dell’album ‘PopOpera’) la cantante/pianista Ariè unisce i due stili musicali che le appartengono: quello pop vivendo a Los Angeles da anni, legato alle sue doti da mezzo soprano lirico, simbolo per eccellenza italiano nel mondo. Il tutto trova una sintonia nell’arrangiamento che sposa il ritmo del primo stile con i suoni orchestrali dell’Opera.
Quello di Ariè è un progetto discografico blasonato che porta la firma del produttore internazionale Max Calò e che verrà distribuito dal 2021, promosso dalla sua etichetta discografica americana Ariè Production.

Biografia Ariè
Chiara Ariè è una cantante pop-opera (mezzo soprano), pianista e compositrice nata a Roma. Si è affacciata al panorama musicale all’età di 5 anni con il pianoforte.
Con il suo nome d’arte Ariè, ha esordito nel panorama musicale italiano con il brano “Semplice” con l’etichetta discografica My Records. Un successo che le ha permesso portare la sua voce nelle principali città italiane nonché ospite di importanti contest musicali, come il Festival Show, Festival Estivo, Area Sanremo, FIM International music festival, a passo di danza, dance fusion e vincitrice del festival del Jazz di Formello. Di seguito ha iniziato una collaborazione con il Festival Estivo nel ruolo di responsabile del Lazio e giudice.
Nel 2017 dopo essersi trasferita a Los Angeles ha iniziato una collaborazione con la Thumbelina Production nella produzione della prima Beauty Pageant tra Italia ed LA. Nei due anni successivi la cantante italiana si è decisamente fatta notare nella nuova città, cantando per eventi importantissimi e ricevendo premi e riconoscimenti.
Tra le più importanti ricordiamo MMA Smash Global 2018 e 2019 un evento presentato da Mel Gibson ed il 7 volte campione mondiale Rigan Machado.
Nel 2018 ha cantato per la squadra degli Eagles in seguito alla vittoria al Superbowl di Houston; è stata cantante ospite per le elezioni del sindaco della California dove ha ricevuto un riconoscimento nazionale dal sindaco Antonio Villaraigosa.
Ha aperto con la sua voce numerose serate importanti tra cui l’Alapio Annual Gala, la famosa rivista A- list party, the Foosac gala Award, dove ha ricevuto un trofeo dall’organizzazione della cultura indiana; cantante ospite ai Grammys gala 2017, Fashion show 2019, ha aperto con la sua voce la festa degli Oscar 2019 e 2020 in quest’ultima ha ricevuto un trofeo come cantate pop-opera internazionale.
Nel 2019 ha inciso un singolo con il famoso rapper jamaicano Vybz Kartel “Foreplay” prodotto da Chris Goldfinga (conosciuto per avere portato al successo Sean Paul), un singolo che ha avuto molto successo in Jamaica conquistando il 2° posto nella classifica DJ e 3° posto nelle radio.

Videoclip “A domani”:

Ariè sui social:
Facebook: https://www.facebook.com/chiaraariepage
Instagram: https://www.instagram.com/chiara.arie/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCcuTKByHPyQoC2qnU_LdWOg/

FONTE: SAMIGO Press.

Press Italia

Autore: Press Italia

Agenzia di informazione fondata e diretta da Mauro Piergentili. Tra i suoi servizi news e comunicati stampa: Arte, Cultura, Enogastronomia, Economia, Esteri, Scienza, Cinema, Teatro, Turismo,...