A Lucca protagonisti i vini della costa toscana

Vini-costa-toscanaLUCCA – Lucca torna ad ospitare i profumi ed i sapori della Costa Toscana, il 7 e 8 Maggio, nell’annuale rassegna dei viticoltori delle province bagnate dal mare ideata dall’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana. Oltre 80 vigneron presenteranno personalmente i loro vini: quasi 500 etichette in degustazione per raccontare una fondamentale realtà produttiva toscana in un fantastico viaggio attraverso storie di uomini e donne che hanno creduto nel territorio di costa come terroir di eccellenza per la propria avventura vinicola. Il piano nobile del Real Collegio offrirà la prestigiosa cornice per la degustazione ai banchi di assaggio, il salone delle feste accoglierà i produttori di costa mentre le luminose sale affrescate racconteranno storie di “bollicine” in un brioso percorso tutto italiano, ma con un ospite di eccezione: i vignerons della regione francese Champagne. Accompagnati dalla guida esperta dei sommelier Ais, i giornalisti e gli operatori di settore potranno esplorare i campioni dalla botte della vendemmia 2015, Come ogni anno i laboratori di degustazione offriranno occasione di approfondimenti esclusivi. L’Anteprima 10 anni dopo: la vendemmia 2006; la verticale di Costa dedicata a il Cavaliere di Michele Satta; Racconti Biodinamici, un percorso tra viticoltori biodinamici di costa Toscana. Infine: Sfumature di bianco, lo Chardonnay della Côte des Blancs. I laboratori dedicati ai raffinati degustatori sono affiancati da educational per chi è alla ricerca di una maggior comprensione del vino: Anteprima Ais Wine School è il progetto 2016 per chi vorrà conoscere in pillole i principi della degustazione e Anteprima Ais Tutorial, le degustazione guidate per piccoli gruppi attraverso i banchi di assaggio. Il vino, il grande protagonista di Anteprima, sarà anche tema di ricerca per le esperienze artistiche di Andrea Salvetti: artista eclettico che non teme le contaminazioni disciplinari per lo sviluppo d’installazioni e performance. Accompagnato da sapienti artigiani del gusto ci presenterà un’inedita officina gastronomica. Ma l’arte ad Anteprima sarà da protagonista anche grazie alla prestigiosa partnership con Lucca Classica, il festival annuale dell’Associazione Musicale Lucchese che trasforma per un week end il centro storico in un grande cantiere musicale. Intermezzi musicali anche al Real Collegio, passaggi della Street band, incontri tra vino e musica. Banchi di assaggio racconteranno i sapori della Toscana attraverso i prodotti di sapienti Artigiani del Gusto presentati in un ambiente raffinato, accompagnati da una selezione dei vini di Costa, gustati piacevolmente accomodati in salotti relax per una pausa o una serata in compagnia. Vini da assaggiare, vini da acquistare. L’enoteca di Anteprima presenterà una speciale selezione dei vini delle annate in commercio ma, da quest’anno, sarà possibile trovare riserve e curiosità enologiche per un’offerta raffinata e differenziata. Anteprima Vini della Costa è prodotta da Event Service Tuscany con il sostegno di Comune di Lucca, Fondazione Bertarelli, CCIAA di Lucca e CCIAA di Livorno, Strada dell’Olio e del Vino di Lucca, Teatro del Giglio, Unione dei Comuni della Garfagnana. Sponsor: Conad, Ideaprint, Allestend, Colged, Friulinox, Melo, Tuscany DMC, Assicurazioni Generali. Patrocinio di CCIAA di Pisa e CCIAA di Grosseto.

Isabella Ceccarelli

Autore: Isabella Ceccarelli


Isabella Ceccarelli, classe ’75, giorno e mese fatale: 11 Novembre, data dedicata a San Martino, quando ogni mosto è vino. La contraddistingue una spiccata passione per il vino. Ma anche per l’arte e la poesia. Partecipa a mostre ed è instancabile nello scrivere poesie e pensieri (che vorrebbe mettere in un blog). Tutto legato dall’ormai sconosciuto filo conduttore dei sentimenti e dalla vena di una sottile cultura.
Cell. +39 346 0632204

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.