21° Edizione di Cartoons on the Bay

Aperta a Torino la 21° edizione di Cartoons on the Bay. Oltre mille gli operatori del settore accreditati

Apertura_Cartoons_on_the_Bay“Abbiamo una grande attenzione per la cultura, il patrimonio artistico e paesaggistico, ma anche per le aziende creative che producono”. Con queste parole Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, apre la 21esima edizione di Cartoons on the Bay, per la prima volta ospitata dalla città di Torino, negli spazi prestigiosi del Museo del Risorgimento. “È bello il dialogo tra questi luoghi aulici e una manifestazione così moderna”, sottolinea l’Assessore, ricordando che anche la Reggia di Venaria ed altri luoghi della città saranno implicati. A sua volta Paolo Tenna, AD di Fip, Film Investimenti Piemonte, mette in evidenza che “Cartoons on the Bay non è semplicemente una vetrina dell’esistente, ma soprattutto una manifestazione che genera opportunità per il territorio e che consente di valutare il comparto produttivo nel settore, forte di ben dodici aziende. E permette anche di mettere in evidenza che il territorio può ospitare nuove produzioni”. L’elemento straordinario che accompagna la nuova collocazione del festival è l’aumento esponenziale degli operatori del settore accreditati, oltre 1000 a fronte dei circa 300 della precedente edizione, di cui il 25% italiani e il restante 75% internazionali, come sottolinea Gian Paolo Tagliavia, presidente di Rai Com, che organizza l’evento. A questo dato si aggiunge il numero delle opere, ben 531, ospiti da 53 Paesi e 110 accrediti stampa a fronte dei precedenti 30 – 40. La novità infine, è la presenza di lungometraggi, ben 35, già da soli quasi un piccolo festival. “I dati straordinari con cui si apre l’edizione torinese di Cartoons on the Bay ci rendono orgogliosi – dichiara Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – e soprattutto confermano quanto il nostro territorio abbia le caratteristiche per diventare un punto di riferimento a livello nazionale e internazionale nel settore dell’animazione. Un obiettivo che ci vede impegnati in prima linea, insieme a Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte, per valorizzare e far crescere gli operatori piemontesi, per il quale questa manifestazione rappresenta d’altronde una grande opportunità”. Roberto Genovesi, direttore artistico, attribuisce proprio alla nuova location questo risultato: ”La città di Torino rappresenta un ampio bacino, in grado di attirare e ospitare i numerosissimi appassionati, richiamati soprattutto dai tre grandi maestri giapponesi. Accanto all’aspetto artistico, considerando che il Giappone rappresenta un terzo del mercato mondiale, anche l’aspetto business con l’apertura di scambi con il mercato nipponico è un elemento di grande interesse. E poiché città ha una forte vocazione all’animazione – conclude –  un panel è stato dedicato ai produttori locali.” Altro elemento di orgoglio e soddisfazione è il premio “Migrarti”, istituito dal MIBACT, vinto da La Sarraz, una società di produzione piemontese. Per la città in particolare sono molti gli appuntamenti. Da ricordare domani l’APERITOON al Circolo Esperia per gli operatori del settore, che si trasformerà poi a partire dalle 22.30 in una grande festa per il pubblico, il CARTOON PARTY. Sabato mattina in Piazza dei Mestieri sei laboratori a cura di ARF! KIDS sull’animazione e il fumetto, dedicati ai bambini dai 6 ai 13 anni e alle famiglie. Già iniziato al Cinema Ambrosio, prosegue il programma scuole che coinvolge 1.200 bambini delle elementari e medie, con proiezioni in anteprima e spettacoli dal vivo. Sempre al Cinema Ambrosio, pomeriggio e sera lungometraggi in anteprima e opere in concorso, a ingresso gratuito, con prenotazione sul sito www.cartoonsbay.it. Domani e sabato in Piazza Carlo Alberto nel pomeriggio spettacoli dal vivo:

Venerdì dalle 16.00: La Ruota di Rai YoYo, Laura e Dodò e il Magico Castello (L’Albero Azzurro), I Cartaracconti (Le Storie di Gipo).

Sabato dalle 15.30: CosPlay Cntest; 17.30 La Festa della Fantamicizia (Melevisione) 19.00 IDOL 2.0, Concerto di sigle di cartoni animati.

FONTE: Studio PUNTOeVIRGOLA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.