Auto: utilitarie e Fiat al top delle 10 vetture più vendute nei primi 9 mesi del 2017

Il settore automobilistico in Italia sta attraversando un momento piuttosto favorevole

Auto-piu-vendute-2017Da gennaio 2017 a settembre, sono state già effettuate 1.544.701 immatricolazioni, di cui 168.531 nel solo mese di settembre. La percentuale di crescita rispetto al 2016, pari all’8,8%, costituisce un valore decisamente positivo, a testimonianza di un periodo florido che fa ben sperare per i mesi a venire.

Tale spaccato emerge dall’analisi stilata da NoleggioSemplice.it, azienda di noleggio lungo termine, sulla base dei report pubblicati da UNRAE, l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri, elabora ogni mese i dati delle immatricolazioni effettuate in Italia, raccogliendoli in documenti che riportano l’andamento del mercato.

Uno dei report messi a disposizione dall’associazione riguarda anche i modelli preferiti dagli Italiani: vediamo, dunque, quali sono le dieci vetture che hanno riscosso più successo nel 2017.

LA CLASSIFICA DELLE AUTO PIÙ VENDUTE A SETTEMBRE 2017

10) FORD FIESTA

La Ford Fiesta è una vettura di segmento B, in produzione per il mercato europeo dal 1976. Nel 2017 ne sono state immatricolate 33.072, valore che la inserisce così fra le 10 auto più vendute in Italia. La Ford Fiesta è ormai giunta alla settima generazione e attualmente si configura come una delle vetture più avanzate dal punto di vista tecnologico. Una delle novità dell’ultima serie è il nuovo sistema multimediale, che vanta una console centrale similare ad un tablet con funzioni tattili. Questa caratteristica è indubbiamente un punto a favore per la clientela giovanile, un target al quale la Ford ha puntato sin dalle origini della produzione della Fiesta.

9) VOLKSWAGEN POLO

La Volkswagen Polo è una utilitaria di segmento B in commercio dal 1975. Attualmente è giunta alla quinta serie, ma entro la fine del 2017 dovrebbe essere presentata anche la sesta generazione della vettura. Si afferma come una delle tipologie di auto più vendute al mondo, soprattutto negli ultimi anni grazie a vari accorgimenti e modifiche di natura tecnica. L’ultima generazione della vettura ha portato imponenti novità nel design, con linee più marcate ed aggressive nella parte frontale e più morbide in quella posteriore. Da un punto di vista tecnologico, gli equipaggiamenti sono piuttosto soddisfacenti. Nel 2017 le unità immatricolate sono state 33.197.

8) FIAT 500X

Sono 35.572 le Fiat 500X immatricolate in Italia nel 2017, valore che colloca la vettura in prima posizione anche per quel che riguarda la classifica dei crossover più scelti. La produzione dell’auto inizia nel 2014 e, sin da subito, si sviluppa su due varianti, una City ed una Off Road: la prima, dotata di trazione anteriore, è più adatta alla città, mentre la seconda, con trazione integrale, è più alta e rinforzata nella carrozzeria, per un  utilizzo anche in territori più difficoltosi. La 500X si distingue per le sue linee ricercate, la cura dei dettagli, le motorizzazioni efficienti e soprattutto per l’elevato grado di tecnologia a bordo. Ispirata alla 500 ma dalle dimensioni più importanti, l’urban crossover made in Italy è una vettura di spessore, con dotazioni di bordo degne di auto di categoria superiore.

7) CITROEN C3

Rispetto alle due vetture precedenti, di natura “storica”, la Citroen C3 è un’autovettura di segmento B relativamente giovane, la cui produzione è iniziata nel 2002. Le prime due generazioni furono caratterizzate da un particolare tetto ad arco, completamente abbandonato nel 2016, anno in cui è stata presentata la terza generazione della vettura. L’ultima Citroen C3 presenta uno stile piuttosto deciso, similare agli altri modelli della casa automobilistica, ed una serie di strumenti di natura tecnologica molto interessanti, come la fotocamera connessa e collegata ad un rilevatore GPS, utile in caso di incidente ma anche per divertimento personale. Sono 37.123 le Citroen C3 immatricolate nel 2017.

6) FIAT 500L

Prodotta a partire dal 2012, la 500L costituisce la versione large della Fiat 500. La vettura, che può ospitare fino a 5 passeggeri, riprende le caratteristiche sia di un monovolume che di una utilitaria, con un design ispirato alla 500 ma con linee più sicure e sobrie tipiche di una familiare. La Fiat 500L è stata premiata con 5 stelle dall’ente privato EuroNCAP, configurandosi come una delle vetture più sicure sul mercato, grazie alle ottime performance ottenute durante i test sulla sicurezza passiva.
Nel 2017 sono state immatricolate 38.078 500L; tale valore pone la vettura al primo posto della classifica relativa alle monovolume piccole più vendute da gennaio ad ora.

5) RENAULT CLIO

Al quinto posto della classifica delle 10 vetture più vendute nel 2017 troviamo un’altra vettura di segmento B, la Renault Clio. Modello in commercio dal 1990, l’auto è giunta alla quarta generazione, presentata nel 2012. L’automobile francese è una delle berline  più amate in Europa, grazie al frontale grintoso, alle forme delicate ed allo stile particolarmente simile a quello di una coupé. La Renault Clio offre anche ampi spazi interni, il che la rende adatta sia alla città che a lunghi viaggi. Il numero di Clio vendute nel 2017 è di 42.722.

4) FIAT 500

Nel 2017 sono state vendute ben 44.893 Fiat 500, record che dimostra quanto la Fiat 500 sia diventata una delle auto più amate dagli italiani. Le linee delicate della vettura la rendono adatta ad un pubblico femminile, ma le cifre relative alle immatricolazioni sottolineano che anche gli uomini la preferiscono.  Nata dall’evoluzione del modello del 1957, la nuova 500 viene presentata ufficialmente nel 2007, a seguito dell’imponente successo riscosso dalla Trepiùno, prototipo realizzato solo per scopi dimostrativi. La vettura si è ben  presto imposta nell’immaginario collettivo, ottenendo un successo estremo ed imprevedibile. L’ultima versione della Fiat 500 presenta novità soprattutto per quel che riguarda gli interni, caratterizzati da inserti cromati, portaoggetti ottimizzati, volante multifunzione e il nuovo sistema multimediale Uconnect, con schermo da 5 pollici.

3) FIAT TIPO

La top 3 delle vetture più vendute nel 2017 inizia con l’ennesimo modello Fiat, ovvero la Tipo, storica autovettura in produzione dal 1988. Disegnata in Italia e prodotta in Turchia, la nuova Fiat Tipo è una berlina 4 porte che propone comfort, spazio e stabilità di guida, oltre ad un abitacolo in grado di ospitare fino a 5 persone. La commercializzazione della Fiat Tipo in Italia è fortemente voluta dalla casa automobilistica, dal momento che il segmento a cui appartiene il modello era stato lasciato vuoto dopo l’uscita di scena della Fiat Bravo. Nel 2017 sono state immatricolate 48.208 Fiat Tipo; il modello si colloca al primo posto anche delle classifiche delle vetture più vendute nell’ambito delle Station Wagon, delle auto di Segmento C e delle macchine a diesel.

2) LANCIA YPSILON

La Lancia Ypsilon rientra, a pieno merito, nella top 3 delle auto più vendute nel 2017, collocandosi al secondo posto con 48.770 modelli immatricolati ed in prima posizione nella classifica delle auto di segmento B più vendute. La produzione del veicolo è iniziata nel 2002, ma sono stati già venduti più di 2 milioni di esemplari, a testimonianza dell’estrema versatilità e successo del modello. Caratterizzata da un design accattivante e seducente, questa citycar è giunta alla quarta generazione, introducendo anche il modello a cinque porte.  Nel 2015 sono state effettuate anche una serie di modifiche alla carrozzeria, agli interni ed all’abitacolo interno; in particolare, la vettura è stata dotata dell’innovativo sistema UConnect, con display touch da 5 pollici e radio dotata di porta USB, connettore Aux e bluetooth.

1) FIAT PANDA

Regina delle immatricolazioni in Italia è la Fiat Panda, che occupa il primo posto delle auto più vendute in Italia nel corso del 2017. La Fiat Panda, tuttavia, detiene secondo i report UNRAE anche i seguenti primati:
prima posizione nella classifica delle berline più vendute in Italia nel 2017;
prima posizione nella classifica delle vetture di segmento A immatricolate in Italia nel 2017;
prima posizione nella classifica delle auto a benzina più vendute in Italia nel 2017;
prima posizione nella classifica delle auto a GPL più vendute nel 2017 in Italia;
prima posizione nella classifica delle auto a metano più vendute in Italia nel 2017.
Il primato della Fiat Panda è del tutto giustificato dalla grande storia e dal grande successo ottenuto anche in passato. La prima serie, disegnata da Giorgetto Giugiaro, nasce nel 1980, mentre nel 2003 viene presentata la seconda generazione, disegnata da Giuliano Biasio; prima della terza generazione, presentata nel 2012, le Fiat Panda vendute erano già più di sei milioni. La terza serie della Fiat Panda viene ideata da un team diretto da Roberto Giolito, responsabile del centro stile dei marchi Fiat ed Abarth. Questa si ispira alla seconda serie del modello, adattandolo tuttavia al design contemporaneo. Pensata per lo spazio urbano, la citycar Fiat è maneggevole ed agile, perfetta per la città ma adatta anche alle lunghe percorrenze. In questo 2017, la Fiat Panda ha battuto tutte le sue concorrenti, imponendosi come la vettura più scelta ed amata da parte del popolo italiano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.